le Cinquecentine della Crusca logo Accademia della Crusca

Antologia Vieusseux


Uscita in 48 volumi (per un totale di 26.000 pagine) dal 1821 al 1832, anni decisivi per la formazione dell'opinione pubblica italiana in direzione nazionale, l'"Antologia" di Gian Pietro Vieusseux, per la statura dei collaboratori, la vastitą dei temi culturali e civili coraggiosamente affrontati e dibattuti, lo spirito progressivo e il pathos civile che l'anima, s'impone come il periodico pił rappresentativo della prima metą dell'800, e forse di tutto il secolo.